skip to Main Content
Menù

Il Tribunato di Romagna

Siamo un’Associazione senza fini di lucro che ha per scopo l’affermazione e la salvaguardia del patrimonio culturale e delle tradizioni e la valorizzazione dei prodotti tipici della Romagna.

Il Praesidium

Il Tribunato è retto da un organo direttivo denominato “Praesidium”.

Il Praesidium è composto dal Primo Tribuno, dal Tribuno Vicario (carica ricoperta dal Presidente pro tempore del Consorzio Vini di Romagna) dai quattro Tribuni capi delle Corti e dal Segretario chiamato a farne parte per cooptazione con diritto di voto:

Primo Tribuno – Franco Albertini

Tribuno Vicario –  Giordano Zinzani

Consigliere – Paolo Morelli

Consigliere – Bruno Marangoni

Consigliere – Flavio Ricci

Consigliere – Marcello Zanni

Segretario – Giovanni Montevecchi

Tribunato di romagna - la struttura

I Rappresentanti Territoriali

Nei comprensori delle sette “sorelle romagnole”, i Tribuni ivi residenti nominano i Rappresentanti Territoriali:

Cesena – Alessandro Savelli
Cesenatico, Gambettola, Gatteo, Longiano, S. Mauro Pascoli, Savignano sul Rubicone, Bagno di Romagna, Montiano, Mercato Saraceno, Sarsina, Verghereto, Roncofreddo, Sogliano, Borghi

Faenza – Vittorio Argnani
Brisighella, Casola Valsenio, Castel Bolognese, Modigliana, Riolo Terme, Solarolo, Tredozio

Forlì – Nicolangelo Scianna
Bertinoro, Civitella di Romagna, Dovadola, Forlimpopoli, Galeata, Meldola, Predappio, Premilcuore, Portico San Benedetto, Rocca S. Casciano, Santa Sofia, Castrocaro-Terra del Sole

Imola – Alberto Perdisa
Casal Fiumanese, Castel del Rio, Dozza, Fontanelice, Mordano, Borgo Tossignano

Lugo – Paolo Ponzi
Alfonsine, Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Conselice, Cotignola, Fusignano, Massalombarda, Sant’Agata sul Santerno

Ravenna – Francesco Donati
Cervia, Russi

Rimini – Mauro Matassoni
Bellaria-Igea Marina, Casteldelci, Cattolica, Coriano, Gemmano, Maiolo, Misano Adriatico, Montecolombo, Mondaino, Montefiore Conca, Montegridolfo, Morciano, Montescudo, Novafeltria, Pennabili, Riccione, Santarcangelo di Romagna, San Clemente, San Giovanni in Marignano, Sant Agata Feltria, San Leo, Poggio Berni, Saludecio, Talamello, Torriana, Verucchio

Revisori dei conti

Presidente – Giovanni Costa

Vittorio Argnani

Claudia Zama

Collegio dei Probiviri

Presidente – Dante Maioli

Riccardo Chiesa

Gianluca Riguzzi

Le quattro Corti

Il Tribunato si compone di quattro Corti:

– la prima composta di un massimo di 100 Tribuni attivi, costituita da uomini di scienza, lettere e arti.

– la seconda, composta da un massimo di 80 Tribuni attivi, costituita da docenti, studiosi e cultori del vino e dei prodotti tipici della Romagna.

– la terza, di un massimo di 50 Tribuni attivi, riservata a imprenditori e liberi professionisti.

– la quarta, composta da Tribuni onorari, riservata a uomini illustri, di meriti insigni e di chiara fama.

I Tribuni, per essere ammessi, devono aver dato testimonianza con le loro opere chiara testimonianza dell’amore per la Romagna.

Cerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi