skip to Main Content
Menù

Per perpetuare il ricordo di Francesco Serantini, che con i suoi romanzi e con le assidue collaborazioni alle maggiori testate nazionali ha mostrato quanto una cultura “provinciale” d’alto livello possa favorire la conoscenza e la valorizzazione della propria terra, il Tribunato di Romagna, d’intesa con la famiglia Serantini che dota il premio, bandisce la XVII edizione del premio letterario “FRANCESCO SERANTINI”, retto dal seguente Regolamento:

1. Il premio è riservato ad un’opera di narrativa di ispirazione romagnola, vale a dire ambientata in Romagna o dove comunque la storia, le tradizioni e la memoria della Romagna abbiano un adeguato rilievo.

2. Deve essere stata pubblicata, in prima edizione, nel periodo 1° gennaio 2017 – 31 dicembre 2018: di ciò faranno fede le relative note tipografiche. Non sono ammesse opere postume.

3. Deve essere fatta pervenire in 6 copie al Tribunato di Romagna entro il 30 luglio 2019 al seguente indirizzo: Via Tebano, 45 – 48018 FAENZA (RA).

4. Il premio di Euro 3.000,00 (tremila/00) è indivisibile e il vincitore è tenuto a ritirarlo personalmente nel corso dell’apposita cerimonia. È facoltà della Giuria concedere la deroga, ma solo in caso di grave e accertata impossibilità.

5. La Giuria è composta da Piero Meldini, presidente, Dante Bolognesi, Veniero Casadio Strozzi, Paolo Morelli e dalla Famiglia Serantini. Le scelte della Giuria sono insindacabili e non vengono compilate graduatorie di merito.

6. In assenza di opere giudicate meritevoli, la Giuria ha facoltà di non assegnare il premio che, in tal caso, sarà destinato all’edizione successiva.

7. La Giuria ha facoltà di acquisire direttamente opere pubblicate nei detti due anni e coerenti con quanto stabilisce il bando.

Cerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi